Minestrone estivo

Con l’arrivo dell’estate tutti chiedono piatti freschi e veloci e sicuramente questa stagione si presta per questo tipo di preparazioni, che di certo non mancheranno nei vostri piani alimentari. Ma vi assicuro che non c’è piatto migliore di un buon minestrone preparato con tutte le verdure fresche presenti nell’orto in questo periodo! Assoluto a pezzi interi o a vellutata, accompagnato con un pò di pane bruscato o una fresa integrale, oppure con aggiunta di un pugnetto di pasta tipo tubettoni o lumaconi, rappresenta un vero toccasana depurante nonchè l’integratore mineralico e multivitaminico migliore per il nostro organismo.

Tranne la patata che va pesata (diciamo un 150-200 g) essendo più calorica e ricca di amidi, per il resto spazio alla vostra fantasia! Potete dunque scegliere, per costruire il vostro piatto ideale, tra le seguenti verdure che a mio giudizio le più indicate:

Cipollotto preferibilmente fresco, sedano in gambo e foglie, carota, zucchina, fagiolini, una manciata di piselli o altri legumi freschi, pomodoro.

Pasta con crema di peperoni

Ingredienti

– …..grammi di pasta preferibilmente integrale;

– …..grammi di peperoni;

– basilico;

– 15 grammi di grana o parmigiano;

– 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva;

…..quantità riportate nella dieta

Preparazione

Dopo aver lavato bene i peperoni, arrostirli. Quindi, una volta raffreddati, spellarli e pulirli. Frullare fino a comporre una crema la quantità di peperoni prescritta nella dieta. Scegliere un formato di pasta gradito (pennette, mezze maniche, farfalle…) e cuocerla in abbondante acqua leggermente salata. Quasi a fine cottura, scolarla e condirla con la crema. Ripassare in padella per pochi secondi aggiungendo l’olio e il parmigiano. Impiattare aggiungendo un pò di basilico fresco e qualche filo di peperoni non frullati. Il piatto è pronto

Frittatina al forno con zucchine

Ingredienti

1 uovo grande o 2 piccole

2-3 zucchine medie (con fiori se possibile)

2 cucchiaini di parmigiano

Qualche odore tipo prezzemolo o basilico se gradito

Sbattere molto bene le uova fino a renderle spumose, aggiungere il parmigiano, un pizzico di sale e una buona dose di zucchine precedentemente tagliate alla julienne. Rivestire una teglia piccolina con carta da forno e versavi il preparato. Se si hanno disponibili, adagiare i fiori di zucca o zucchine sulla superficie. Infornare a 190 °C per una quindicina di minuti. Il piatto è pronto.