Il latte delattosato

Reputo il latte vaccino la bevanda più completa da assumere a colazione. La sua forma delattosata non solo risolve il problema per chi ne è intollerante, ma risulta anche dolcificata in modo naturale! Il motivo risiede nel fatto che Il lattosio (lo zucchero del latte) è un disaccaride privo di potere dolcificante. Per ottenere il prodotto delattosato, il latte viene trattato artificialmente con l’enzima lattasi, sottraendo così all’organismo il compito di farlo nel suo processo digestivo e risolvendo in tal modo le forme di intolleranza. Dalla scissione chimica del legame costituito da glucosio e galattosio che formano la molecola di lattosio, vengono liberati questi due monosaccaridi, entrambi (di più il glucosio) dotati di potere dolcificante. In questo modo il latte risulterà dolce! E ciò eviterà di aggiungere il comune zucchero da tavola (saccarosio), risparmiando così preziose calorie!